28 maggio 2015

Pubblicato il Rapporto Annuale RAEE

Anche quest’anno, come ogni anno dal 2008, il entro di Coordinamento RAEE ha presentato i dati dell'attività svolta dai Sistemi Collettivi nel corso dell'anno solare precedente.

Dal rapporto emerge un quadro positivo: nel 2014, infatti, nel nostro Paese si è registrato un promettente aumento del 2,56% della raccolta dei RAEE gestita dai Sistemi Collettivi.

La raccolta complessiva è stata pari a 231.717.031 kg, con una crescita di quasi 6 milioni di chilogrammi rispetto all'anno precedente e un dato medio pro capite pari a 3,8 Kg di RAEE raccolti per abitante.

In crescita dell'1% anche i Centri di Conferimento attivi sul territorio nazionale, che arrivano così a quota 3801; un numero elevato di centri di conferimento a disposizione dei cittadini facilita senz’altro una corretta gestione dei RAEE.

Non bisogna tuttavia dimenticare che molti RAEE sono ancora sottratti dalla filiera ufficiale di smaltimento organizzata dai Sistemi Collettivi; questo implica che, oltre a sfuggire alle statistiche ufficiali riportate nel Rapporto, questi RAEE potrebbero subire un trattamento diverso da quello prescritto, con potenziali danni ambientali.